Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cookie Richiedi maggiori informazioni

Home » Spagnolo in Spagna » Madrid » La città di Madrid

Madrid, la capitale della Spagna

Il Palazzo di cristallo nel parco del Retiro

Perché studiare lo spagnolo a Madrid

LA CITTÀ:

Alcune informazioni su Madrid

Madrid è la capitale della Spagna e si trova proprio al centro della penisola e della pianura castigliana. Ha una popolazione di circa tre milioni di abitanti ed è una città internazionale: è il centro degli affari del paese, il quartiere generale dell'amministrazione, sede del governo e del Parlamento oltre che residenza della famiglia reale. Madrid svolge un ruolo importante sia nel settore bancario che nel settore industriale, infatti, la maggior parte delle sue industrie sono situate nella parte sud della città, dove si trovano importanti industrie tessili, metallurgiche e alimentari. Madrid è caratterizzata da un'intensa attività culturale e artistica, ma sopratutto da una frenetica vita notturna.

Questa città combina le migliori caratteristiche di ogni città europea in un ambiente unico: enormi aree verdi e bellissime strutture architettoniche, uomini d'affari e studenti. Alla fine della dittatura di Franco nasce a Madrid la “movida madrileña”, movimento sociale ed artistico che si respira ancora oggi nella vita notturna particolarmente vivace. Se sei alla ricerca di un'esperienza unica, allora devi visitare Madrid.

La città fu fondata dall'Emiro Mohamed I (852-886), il quale ne ordinò la costruzione sulla riva sinistra del fiume Manzanares. Successivamente, la città fu contesa da cristiani ed arabi, fino all'XI secolo, quando venne definitivamente conquistata da Alfonso VI. Alla fine del XI secolo, venne costruita una cinta di mura, allo scopo di proteggere anche le aree vicine a Segovia, Toledo e Valencia. Durante il XVIII secolo, durate il regno di Carlos III, vennero costruite le aree principali della città come il Paseo del Prado e il Paseo de las Acacias.

All'inizio del XIX secolo, José Bonaparte si dedico alla ricostruzione della Puerta del Sol, e la via dello shopping, Gran Vía, venne costruita per convogliare il traffico della città diretto da est ad ovest. Nel 1950 il viale nord-sud chiamato Paseo de la Castellana, venne esteso e vennero costruiti edifici moderni, sedi delle principali istituzioni finanziarie. 

Principali feste di Madrid

Nella seconda metà di maggio, Madrid celebra la festa di San Isidro, il patrono della città. Le celebrazioni sono accompagnate dal folklore tipico di Madrid che prevedono balli organizzati nel parco di San Isidro, dove la gente canta, balla e si diverte proprio attorno all'eremo del santo patrono. Allo stesso tempo si svolgono anche spettacoli di balletto e opera nei teatri e, nell'arena de Las Ventas, si tengono le tradizionali corride di tori.

Richiedi maggiori informazioni Prenota ora