Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cookie Richiedi maggiori informazioni

Home » Spagnolo in Spagna » Siviglia » La città

La città di Siviglia

La città di Siviglia

Perché studiare lo spagnolo a Siviglia

LA CITTÀ:

OFFERTA CULTURALE/ RICREATIVA:

Alcune informazioni su Siviglia

Siviglia si trova in Andalusia, nella zona sud-est della Spagna. È la capitale della regione e sede del governo e del parlamento della Comunità Autonoma dell'Andalucia (Governo Regionale). È una città di 700.000 abitanti, che sono circa la metà della popolazione dell'intera provincia. Siviglia si trova nella pianura del fiume Guadalquivir che divide in due parti la città. Il fiume è navigabile da Siviglia fino allo sbocco di Sanlucar de Barrameda, sulla costa atlantica. In passato il porto di Siviglia ha avuto un ruolo molto importante nel commercio tra Spagna e America ed ancora oggi rimane uno dei porti fluviali più attivi di tutta la penisola iberica.

I Tartessiani furono i fondatori dell'antica città di Hispalis. Nell'anno 207 a.C i romani costruirono Itálica, che fu per molti secoli un importante centro del nel Mediterraneo occidentale, almeno fino a quando i barbari del nord invasero l'Impero Romano all'inizio del X secolo d.C. L'occupazione araba della Penisola Iberica, dal 711 fino al 1248, lasciò tracce indelebili nella città come in tutta la regione. Un esempio ben conservato è La Giralda, antico minareto di una moschea, oggi campanile della cattedrale. Il XVII fu un secolo fondamentale per la città, soprattutto dal punto di vista artistico. Furono anni durante i quali pittori e scultori come Velázquez, Murillo, Valdés Leal e Martínez Montañés abbellirono la cittá con opere piene di valore. Siviglia assunse un ruolo rilevante anche dal punto di vista letterario; proprio in questa città nasce la figura del famosissimo Don Giovanni. Nel XX secolo, la città raggiunse la fama internazionale grazie a due eventi: nel 1929, in occasione dell'Esposizione iberoamericana che grazie alle opere realizzate nella struttura urbanistica cittadina acquisì un'aria innovativa e moderna. Lo stesso avvenne in tempi più recenti, in occasione dell'Expo del 92 >Nel 1992 l'immagine della cittá assunse sempre di piú connotati moderni e dinamici, grazie all'Expo.

Siviglia è conosciuta in tutto il mondo non solo per il forte connubbio tra storia e modernità, ma anche per la sua ricca tradizione culinaria: a Siviglia potrai assaggiare le famosissime tapas: dai frutti di mare al prosciutto, dalla verdura al formaggio. I sivigliani sono soliti pranzare con le tapas, in uno dei mille bar della città. 

Le principali feste di Siviglia

Durante la Semana Santa (la settimana di Pasqua) tutta la regione dell'Andalucia è popolata da turisti. Gli abitanti, insieme alle "Cofradías" partecipano a celebrazioni e processioni per la città. Le visite ai santuari si intensificano e ci sono numerose processioni per le vie della città. Si tratta di vere e proprie sfilate in cui vengono presentati i momenti più importanti della Pasqua tra cui: la Passione, la Morte e la Resurrezione di Gesù Cristo.

Ad aprile si celebra anche la Feria de Abril. Una tradizione particolare durante questa feria è quella delle "casetas": casette realizzate con qualsiasi tipo di decorazione, quali fiori di carta, fotografie, specchi, lampade e molto altro ancora.

Richiedi maggiori informazioni Prenota ora