Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cookie Richiedi maggiori informazioni

Home » Scuole di Spagnolo in America Latina » Cuba » Santiago di Cuba » La città di Santiago de Cuba

La città di Santiago de Cuba

La città di Santiago de Cuba

Con 420.000 abitanti, Santiago di Cuba è la seconda città più grande del paese ed è la rivale storica di l'Avana in letteratura, musica e politica. L'arrivo dei coloni francesi nel XIX secolo ha aggiunto un ulteriore componente all'incrocio delle influenze haitiane, africane e spagnole che, con questo melting pot culturale, fanno di Santiago la più caraibica delle città cubane. Gli abitanti, di diversa origine, hanno in comune il loro carattere felice, ospitale e rilassato.

Situata all'estremità sud-orientale dell'isola, Santiago di Cuba conserva il tipico aspetto delle città spagnole e non è stata contaminata dalla presenza imponente dei grattacieli americani degli anni 50 che si trovano invece a l'Avana. La città è sede dell'Università di Oriente, una delle principali istituzioni nel settore educativo a Cuba. Si può andare in spiaggia durante tutto l'anno e passeggiare lungo il grande porto naturale che ha reso Santiago un'importante città portuale per quasi cinque secoli.

Tra gli edifici più importanti di Santiago dal punto di vista storico c'è la cattedrale, la più antica di Cuba, risalente al 1522, e il primo laboratorio litografico al mondo, fondato da Don Juan Meta e Tejada. Meritano di essere visitate le istituzioni culturali di fama internazionale come “La Antigua Filarónica” (più tardi conosciuta come Sociedad Filarmonica Cubana), il Liceo di Santiago e La Sociedad Beethoven.

Grazie alla presenza di numerose Accademie di Belle Arti, Santiago è stata la città natale di grandi musicisti ed è un centro culturale e storico di grande importanza in America.

Richiedi maggiori informazioni Prenota ora