Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cookie Richiedi maggiori informazioni

Home » Risorse per Imparare lo Spagnolo » Alfabeto Spagnolo » La Lettera B

La lettera B


BE. Consonante occlusiva bilabiale sonora

Origine della lettera:
Dalla beta greca e dalla beth fenicia

Esempio dell'uso:
Barco

La B in spagnolo

La "B" è la seconda lettera dell'alfabeto e la prima consonante dell'alfabeto spagnolo. C'è un segno equivalente, chiamato "be" nell'alfabeto greco, ebraico ed arabo. Il nome della lettera greca "B", "beta" (dal nome fenicio "beth"), viene utilizzato per formare la seconda parte della parola alfabeto. I Fenici introdussero nel loro alfabeto questa lettera che ha origine dal geroglifico egizio che rappresentava la gru, e le diedero il nome di beth, cioè casa.

Alla lettera "B", presente in parole come "cabeza", "bruma" o "Bogotà", corrisponde il suono che si produce unendo tra loro le labbra per creare una "esplosione" e facendo vibrare le corde vocali. Quando si trova in finale di parola come nella parola "club" viene pronunciata molto rapidamente. In spagnolo non esistono molte varianti di pronuncia di questa lettera e, ad eccezione di alcune zone della Spagna e dell'America Latina, non vi è alcuna differenza tra il suoni della lettera "B" e della lettera "V" considerate foneticamente equivalenti.

Richiedi maggiori informazioni Prenota ora