Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cookie Richiedi maggiori informazioni

Home » Risorse per Imparare lo Spagnolo » Alfabeto Spagnolo » La lettera M

La lettera M


EME. Consonante nasale bilabiale sonora

Origine della lettera:
Dalla M latina e dalla mu greca

Esempio dell'uso:
Mariposa

La M in spagnolo

La "M" è la tredicesima lettera dell'alfabeto spagnolo ed è chiama "EME". Deriva dalla M del latino che discende dalla lettera greca mu, derivante a sua volta da un geroglifico egizio rappresentate un gufo.

Quando si pronuncia la lettera "M", l'aria viene bloccata dalle labbra, che restano chiuse. Il suono della "M" ha una risonanza nasale dovuta all'aria che viene emessa dal naso.

Questo è il suono della M che è presente in parole come "mama" o "cambio". Se la M precede le lettere "P" e "B" come in "campo" e "hombre" si pronuncia quasi come una "n". Si pronuncia proprio "n" quando è in posizione finale di parola come in "album" e "ultimatum". La lettera M non viene pronunciata se fa parte della combinazione "mn" ad inizio di parola.

Richiedi maggiori informazioni Prenota ora