Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cookie Richiedi maggiori informazioni

Home » Risorse per Imparare lo Spagnolo » Alfabeto Spagnolo » La lettera U

La lettera U


U. Vocale chiusa posteriore

Origine della lettera:
Dalla upsilon greca, riflette il suono della V latina

Esempio dell'uso:
Uvas

La U in spagnolo

La "U" è la ventiduesima lettera ed è l'ultima vocale dell'alfabeto spagnolo. Il suo nome moderno è "U", deriva dalla lettera semitica waw che a sua volta ha origine da un geroglifico egizio. Nell'alfabeto fenicio era rappresentata con un simbolo a metà tra una "F" ed una "Y".

I greci da questo carattere fenicio svilupparono due lettere: la digamma, che somigliava ad una "F" e la upsilon (u) che rappresentava la lettera U, anche se veniva pronunciata in greco classico come la U del francese moderno mentre il suono dell U spagnola veniva reso dal dittongo AU. La forma V venne introdotta dall'alfabeto latino che la utilizzava proprio per rappresentare il suono "U".

Richiedi maggiori informazioni Prenota ora