Volete ampliare la vostra grammatica spagnola? Oggi imparerete un aspetto importante della grammatica spagnola: i dimostrativi. Queste piccole parole aiutano a indicare e a concentrarsi su oggetti, persone o luoghi specifici.

Se siete studenti che vogliono migliorare la vostra grammatica spagnola, siete nel posto giusto! In questo articolo imparerete i dimostrativi in spagnolo con esempi pratici e facili.

Se preferite esercitarvi, potete cliccare qui per leggere questo articolo in spagnolo.

Cosa sono i dimostrativi?

I dimostrativi spagnoli sono utilizzati per indicare la posizione o l'identità di qualcosa in relazione alla persona che parla (io), alla persona a cui si parla (tu) o alla persona o alla cosa di cui si parla. I dimostrativi possono essere aggettivi o pronomi e variano per genere (maschile/femminile) e numero (singolare/plurale).

Aggettivo dimostrativo in spagnolo

Gli aggettivi dimostrativi si usano per accompagnare un sostantivo e concordare con esso nel genere e nel numero. I dimostrativi in spagnolo sono: "este", "ese", "aquel" e le loro varianti femminili e plurali.

  • Este (maschile singolare) ed esta (femminile singolare) (Questo)

Si usano per riferirsi a oggetti o persone vicine nello spazio o nel tempo rispetto alla persona che parla. Ad esempio: "Este libro es interesante" (Questo libro è interessante) o "Esta película es emocionante" (Questo film è emozionante).

  • Estos (maschile plurale) ed estas (femminile plurale) (Queste/Questi)

Indica oggetti vicini al plurale. Esempi: "Estos coches son rápidos" (Queste macchine sono veloci) o "Estas flores son bonitas" (Questi fiori sono belli).

  • Ese (maschile singolare) ed esa (femminile singolare) (Quel)

Si usano per riferirsi a oggetti o persone che si trovano a una certa distanza nello spazio o nel tempo rispetto alla persona che parla. Ad esempio: "Ese edificio es alto" (Quell'edificio è alto) o "Esa película fue muy divertida" (Quel film è stato molto divertente).

  • Esos (maschile plurale) ed esas (femminile plurale) (Quei/Quelle)

Indica oggetti o persone a una certa distanza al plurale. Esempio: "Esos perros están jugetones" (Quei cani sono giocherelloni) o "Esas montañas están nevadas" (Quelle montagne sono innevate).

  • Aquel (maschile singolare) ed aquella (femminile singolare) (Quel/Quella)

Si usano per riferirsi a oggetti o persone lontane nello spazio o nel tempo rispetto alla persona che parla. Ad esempio: "Aquel castillo es viejo" (Quel castello è vecchio) o "Aquella canción era popular en los años 80" (Quella canzone era popolare negli anni '80).

  • Aquellos (maschile plurale) ed aquellas (femminile plurale) (Quegli/Quelle)
Indicano oggetti o persone lontani nello spazio o nel tempo. Esempio: "Aquellos pájaros son raros" (Quegli uccelli sono rari) o "Aquellas ruinas son misteriosas" (Quelle rovine sono misteriose).

Dimostrativi neutri e avverbi di luogo

Oltre a questi dimostrativi, in spagnolo si trovano anche i dimostrativi neutri: "esto", "eso" e "aquello". Questi dimostrativi sono utilizzati per riferirsi a qualcosa in modo astratto, senza specificare il genere o il numero. Ad esempio:

  • Eso que me contó me sorprendió” (Quello che mi ha detto mi ha sorpreso molto)
  • Esto que me cuentas es interesante” (Quello che mi stai dicendo è interessante)

D'altra parte, in spagnolo troviamo dimostrativi associati ad avverbi di luogo che indicano tre gradi di distanza: "aquí", "ahí" e "allí". Ecco alcuni esempi:

  • Aquí está mi coche” (Ecco la mia macchina).Si usa per indicare che è vicina al parlante.
  • Ahí me encontré con mi amigo” (Lì ho incontrato il mio amico). Si usa per indicare che è un po' lontano dal parlante.
  • Allí se produjo el accidente” (Lì è avvenuto l'incidente). Si usa per indicare che è lontano dal parlante.

Pronomi dimostrativi in spagnolo

I pronomi dimostrativi sostituiscono un sostantivo e concordano nel genere e nel numero. Quando il sostantivo a cui si riferiscono è già stato menzionato, può essere eliminato. I pronomi dimostrativi in spagnolo sono: éste, ése, aquél e le loro varianti femminili e plurali.

Ad esempio, in una conversazione si può sentire: "Me gustan estos zapatos" (Mi piacciono queste scarpe) e "Yo prefiero éstos otros en marrón" (Preferisco quelle altre in marrone). Il dimostrativo concorda nel genere e nel numero riferendosi al sostantivo "zapatos".

Esempi pratici con dimostrativi in spagnolo

Ecco altri esempi con i dimostrativi in spagnolo:

Immaginate di trovarvi in un negozio di abbigliamento e di voler dire che vi piace un particolare capo. Potete dire: "Me gusta esta camiseta" (Mi piace questa maglietta) o "Me gusta esta blusa" (Mi piace questa camicetta). Il dimostrativo in spagnolo distingue tra maschile, la maglietta, e femminile, la camicetta.

D'altra parte, supponiamo di parlare di qualcosa che è lontano da noi, come una montagna. Si direbbe: "Esa montaña es imponente" (Quella montagna è imponente). Se invece state indicando qualcosa di molto lontano, come un edificio dall'altra parte della città, potreste dire: "Aquel edificio es muy alto" (Quell'edificio è molto alto).

Per il plurale, la dinamica è la stessa. Immaginate di trovarvi in un mercato e di voler commentare con un'altra persona le condizioni della frutta. Potete usare frasi come: "Esas manzanas parecen deliciosas" (Queste mele sembrano deliziose) o "Estos platanos están maduros" (Queste banane sono mature).

In sintesi, i dimostrativi spagnoli sono molto flessibili e possono essere utilizzati in molte situazioni diverse. La chiave per padroneggiarli è fare pratica e osservare come vengono utilizzati in contesti reali. Non abbiate paura di commettere errori: la pratica è la chiave per migliorare le vostre abilità in spagnolo.

Inoltre, se volete imparare lo spagnolo in Spagna, non esitate a dare un'occhiata ai nostri corsi di spagnolo in 11 destinazioni diverse. I corsi iniziano ogni lunedì dell'anno e sono adatti a tutte le età e a tutti i livelli.

Passo successivo

Parliamo! Sfogliate la nostra offerta e lasciate che vi aiutiamo a creare il vostro budget.